Come aggiornare il firmware di un iPhone

In questo articolo su come aggiornare il firmware di un iPhone spiego i passaggi da effettuare per la procedura di aggiornamento del telefono. I motivi che spingono a prendere questa decisione possono essere i più svariati! Solitamente ciò avviene quando si riscontra un rallentamento eccessivo del telefonino nei tempi di risposta per accedere alle applicazioni, cedere l’ iPhone a terzi; oppure semplicemente si vuole aggiornare il sistema operativo iOS.

Azioni preliminari

Come già accennato in diversi miei articoli, consiglio sempre di fare un backup prima di partire con le operazioni; in questo modo si potranno ripristinare impostazioni, applicazioni e file. Le azioni per la copia dati e App sono le seguenti:

  1. Collega l’ iPhone tramite apposito cavo Lightning/Dock al computer ed avvia iTunes.
  2. Salva gli acquisti di Apple Store dal Menu File in alto. Prosegui su Dispositivi e seleziona la voce Trasferisci acquisti da iPhone;
  3. Attendi che siano copiati sul computer tutti i contenuti.
  4. Seleziona l icona del telefono dal menu di iTunes, in alto a sinistra e poi prosegui su Riepilogo dalla barra laterale.
  5. Clicca su Effettua backup adesso e spunta la voce Codifica backup iPhone ed imposta la password prima di avviare la procedura.
Come aggiornare il firmware di un iPhone
Schermata di backup da effettuare prima di aggiornare il firmware.

Tasti da usare per aggiornare un iPhone in DFU

I tasti da usare su iPhone X e iPhone 8/8 Plus sono  Power che sarebbe il tasto laterale destro e poi il Volume + e Volume –. In iPhone 7/7 Plus i tasti da usare sono  Home e Power precisando che in questa versione il tasto Home che serve ad accendere e spegnere il telefono è stato sostituito con quello del Volume–. Sui modelli iPhone fino al 5 s e 6 invece lo troviamo posizionato in alto a destra.

Come aggiornare il firmware di un iPhone

Ecco la procedura su come aggiornare il firmware di un iPhone; tenendo ben presente però che è leggermente diversa tra le ultime versioni iPhone e quelle precedenti. Spegni l’ iPhone tenendo premuto il tasto Power per qualche secondo e collega il telefono al computer tramite l’ apposito cavo e poi:

  1. Riaccendi l’ iPhone tenendo premuto il tasto Power per circa 8 secondi; dopodiché iniziare a tenere premuto su Home contemporaneamente al tasto Power per circa 10 secondi.
  2. A questo punto rilascia il tasto Power tenendo premuto il su Home per circa 8 secondi.
  3. Se tutto è stato svolto correttamente, iTunes segnala di aver rilevato un iPhone in modalità di recupero mentre lo schermo dell’iPhone rimane spento.

Ultime versioni di iPhone

Su iPhone X e iPhone 8/8 Plus bisogna seguire una procedura diversa da quella vista in precedenza per avviare il telefono in DFU; quindi,

A questo punto se lo schermo non si accende allora la procedura è andata a buon fine; altrimenti significa che l’ iPhone è entrato in modalità Recovery Mode e non di DFU, quindi bisogna ripetere la procedura.

Arrestare il processo di DFU

La procedura di DFU elimina tutti i dati sul telefono; quindi ti consiglio di pensare bene prima di avviarla, specialmente se non hai provveduto al backup. In caso tu ci ripensassi a procedura avviata, ecco le combinazioni dei tasti da usare per arrestare il processo:

Come aggiornare il firmware di un iPhone

Entriamo nella parte finale di questa guida su come aggiornare il firmware di un iPhone e clicchiamo su OK; poi sul pulsante Ripristina iPhone da iTunes, e ancora su Ripristina Ripristina e aggiorna se è disponibile una nuova versione più recente di iOS. La procedura di iTunes provvederà a scaricare il sistema dai server della Apple e ad installarlo sul dispositivo. La procedura di download e l’ installazione può durare abbastanza tempo, quindi non dovrai fare altro che attendere il termine delle operazioni.

Conclusioni

Se nel corso delle operazioni di questa guida su “come aggiornare il firmware di un iPhone”, non si sono riscontrati errori, il firmware viene ripristinato; oppure aggiornato a seconda delle tue scelte finali. Quindi potrai decidere di configurare l’ iPhone come nuovo; inoltre sarà possibile ripristinare un backup preparato in precedenza per recuperare dati e file con la differenza di avere il sistema operativo aggiornato.