Telefonia

Come rimuovere il jailbreak da un iPhone

Articolo del 16 Feb, 2018 - di Romano Carmine

In questo articolo spiego come rimuovere il jailbreak da un iPhone e rimuovere Cydia nel caso tu avessi provato il player per installare Applicazioni gratuite. Effettuare operazioni non consentite su l’iPhone fa decadere automaticamente la garanzia Apple; quindi se hai preso con leggerezza la decisione di manipolare il software per ospitare applicazioni non a marchio Apple, potresti ritrovarti in questa situazione. La buona notizia è che con le informazioni che trovi di seguito risolverai questo problema.

Riscontri e preliminari

Prima di tuffarci nel pieno della procedura è meglio mettere a fuoco alcune cose importanti per evitare errori. Per prima cosa devi iniziare collegando il tuo iPhone al computer ed avviare iTunes. Anche se iTunes non dovesse crearti problemi di accesso segnalandoti messaggi di errori dovuti ad installazioni non di casa Apple; devi ripristinare il tuo telefonino in modalità DFU, acronimo di (Device Firmware Update). Grazie a questa operazione si bypasserà il Boot Loader di iTunes, ripristinando l’iPhone in modalità meccanica; agendo direttamente su l’hardware, superando il controllo del software e questo è l’unico modo per effettuare una pulitura in profondità.

Il DFU riporterà il telefono alle impostazioni di fabbrica, dopodiché potrai fare un ripristino di backup che avresti già dovuto prepararti prima del Jailbreak; altrimenti potrai recuperare i dati per l’ultima copia effettuata.



I tasti da usare

Il tasto Power è il tasto che serve ad accendere e spegnere il telefono. Sui modelli di iPhone fino al 5s è posizionato in alto a destra, mentre su iPhone 6 lo troviamo posizionato sul lato destro, ricorda che per iPhone 7 e 7 Plus, al posto del tasto Home va utilizzato il tasto Volume “–”.

Come rimuovere il jailbreak da un iPhone: procedura

Assicurati che il dispositivo sia spento ma se così non fosse puoi farlo tenendo premuto il tasto Power per qualche secondo; sposta la levetta a destra per spegnerlo, assicurati che sullo schermo del telefono non vi siano più segni di attività. Adesso premi contemporaneamente il tasto Power e Home per 8/10 secondi poi rilascia il tasto Power tenendo ancora premuto il tasto Home per circa 8 secondi; a questo punto vedrai iTunes segnalarti di aver rilevato un iPhone in modalità di recupero mentre lo schermo dell’iPhone rimane spento.

Come rimuovere il jailbreak da un iPhone

iTunes

Riscontro sulla procedura

Se sullo schermo dell’iPhone compare l’icona di iTunes devi ripetere l’operazione perché e segno che il dispositivo non è in DFU ma è entrato in modalità di recupero. Proseguiamo dando per buona che tutto sia andato per il meglio e clicca sul pulsante OK; poi premi su Ripristina iPhone da iTunes, ancora su Ripristina o Ripristina e aggiorna se è disponibile una versione più recente del sistema operativo e la vuoi installare sul telefono.

Conclusione

La procedura di iTunes provvederà a scaricare l’iOS da Internet e ad installarlo sul dispositivo. L’intera operazione può durare abbastanza a lungo quindi non devi fare altro che attendere il termine delle operazioni di Download per la riscrittura del firmware.