Come creare un database in phpMyAdmin

Hai iniziato a studiare linguaggi di programmazione Web e sei arrivato al punto di dover capire come creare un database in phpMyAdmin per andare avanti; giusto? Ormai dovrebbero essere passati alcuni anni da quando hai scritto il codice della prima pagina Web ed è arrivato il momento di fare sul serio; non preoccuparti creare una database in phpMyAdmin è un operazione semplicissima.

Introduzione

PhpMyAdmin è un software libero scritto in PHP per gestire un server MySQL e MariaDB; puoi creare database, gestire le relazioni tra tabelle, creare utenti, assegnare permessi di scrittura e lettura nonché di eseguire istruzioni in SQL tramite interfaccia grafica. Per rendere le cosi più semplici; ti consiglio di installare un software come xampp che comprenda tutti gli strumenti necessari per iniziare a programmare in PHP e creare database sin da subito.

Come creare un database in phpMyAdmin

Prima vediamo come creare un database con phpMyAdmin e prima potrai iniziare a smanettare in PHP; eviteremo di creare un nuovo utente con delle credenziali di accesso, scrittura e lettura per non complicare le cose, quindi

Come creare un database in phpMyAdmin

Nei campi della tabella il primo deve essere di tipo INT, impostato su “AI” auto incremento e chiave primaria; servirà da indice per le query! Al termine premi su Salva.

Come creare un database in phpMyAdmin
Tipo di dato

Per inserire manualmente dei dati nella tabella del database premi sul pulsante Inserisci; compila i campi e poi premi su Esegui.

Come creare un database in phpMyAdmin
Inserimento dati

A questo punto se la query di inserimento dati è stata generata visualizzerai a schermo qualcosa di simile.

Query

Fatto! Per vedere quanti record sono presenti nel database; premi sul Mostra, in prima posizione in alto a sinistra.

Come creare un database in phpMyAdmin
Records

Conclusioni

Se vuoi creare un database in phpMyAdmin con privilegi e restrizioni hai bisogno di aggiungere un account utente; clicca su link aggiungi un nuovo utente, poi inserisci il nome, host locale, genera una password ed assegna i privilegi in lettura e scrittura.

Articolo del 16 Set, 2020 di Romano Carmine, categoria » Database

Tag#