Come creare una variabile in PHP

Se ti stai chiedendo come creare una variabile in PHP, perché è da poco tempo che hai iniziato a studiare questo linguaggio di programmazione non preoccuparti; perché in questo articolo ne ho descritto tutti gli aspetti sintattici per la creazione e la gestione dei dati nelle variabili in linguaggio PHP.

Introduzione

Il concetto di variabile in PHP è identico a quello di tutti i linguaggi di programmazione; quello che non lo è invece sono gli aspetti della sintassi che variano da un linguaggio ad un altro. PHP (Hypertext Processor) originariamente acronimo di (Personal Home Page) è un linguaggio di scripting; precompilato ed interpretato lato server, con una curva di apprendimento molto bassa e ciò vuol dire che è abbastanza semplice da imparare.

Come creare una variabile in Linguaggio PHP

Per capire come creare una variabile in PHP nel modo corretto, prima bisogna focalizzare bene il concetto stesso che sta alla base della parola “variabile”; qualcosa di definito ma che potrebbe cambiare in base ad un evento! Esattamente l’ opposto di una costante; questo al di la del fatto che servono ad immagazzinare dati. Le regole per fare istanza di una variabile in PHP sono le seguenti:

Il PHP è un linguaggio Case sensitive e ciò vuol dire che interpreta in modo differente due variabili con lo stesso nome; ad esempio una scritta in minuscolo e l’ altra in maiuscolo! Questo vale anche per un solo carattere, nel senso che saranno riconosciute come due variabili distinte l’ una dall’altra.

Come creare una variabile in PHP
Esempi di variabili ammesse in linguaggio PHP

Conclusioni

Tieni presente che le variabili in PHP a differenza dei linguaggi alla C, non hanno bisogno che gli sia dichiarato il tipo di dato; provvederà l’ interprete a rilevarlo automaticamente! Ricorda solo di inserire le stringhe tra i doppi apici.

Articolo del 16 Set, 2019 categoria: PHP

Tag#