Come inviare una mail con Gmail

Anche se con le chat il modo di comunicare è molto cambiato rispetto al passato nelle comunicazioni importanti e ufficiali si fa ancora uso delle e-mail e in questa guida spiego come inviare una mail con Gmail. Prima di iniziare è necessario che tu abbia un account Google; se non ne hai già uno allora leggi questo articolo per crearne uno e poi ritorna qui.

Google Mail

Se vuoi capire bene come inviare una mail con Gmail, per farlo al meglio hai bisogno di sapere quali sono gli strumenti che hai a disposizione nella tua in-box. La procedura per inviare una mail con Gmail è semplice e se preferisci puoi saltare il paragrafo successivo ma se vuoi imparare tutte le funzionalità che hai a disposizione in Gmail per gestire al meglio l’ invio delle mail, allora ti consiglio di scorrere con la lettura.

Come si scrive una mail con Gmail

La formattazione del testo, l’ inserimento di emoji e la gestione di file di testo, audio e video in allegato, sono tutte funzioni che hai a disposizione per le tue mail sulla barra delle opzioni di formattazione e che trovi elencate di seguito una ad una:

  1. Freccia a sinistra “Annulla” inserimento o modifica, serve per tornare indietro
  2. Freccia a destra “Ripeti” per ripristinare un passaggio
  3. Tipo di carattere
  4. Dimensioni del testo
  5. Marcare il testo in grassetto
  6. Stilizzare in corsivo
  7. Testo sottolineato _____
  8. Colore del testo
  9. Allineamento del testo
  10. Elenco numerato 1) 2) 3) …
  11. Elenco puntato . . .
  12. Riduci rientro del testo a sisnistra
  13. Aumento rientro a destra
  14. Citazione ” “
  15. Testo barrato
  16. Rimozione formattazione
  17. Pulsante di Invio mail
  18. Funzioni di invio programmato su data e ora
  19. Opzioni di formattazione (attiva e disattiva)
  20. Allega file (tasto, immagine o video) i file superiori a 25 MB sono ospitati su Google Drive raggiungibili da un link.
  21. link di collegamento
  22. Aggiunta di Emoji 🙂 nel testo
  23. Inserimento file utilizzando Google Drive
  24. Aggiunta di foto nel testo della mail (non in allegato)
  25. Modalità riservata di inoltro, copia, stampa e download con scadenza e passcode via SMS generati da Google
  26. Aggiunta di una firma nel testo della mail
  27. Opzioni aggiuntive di scermo intero predefinito, etichetta, modalità testo normale, stampa, controllo ortografico e feedback su scrittura intelligente
  28. Eliminazione bozza.
Come scrivere mail con Gmail
Come scrivere una mail con Gmail

Per impostare un opzione fai click con il tasto sinistro del muose sul pulsante relativo per le opzioni di formattazione del testo.

Come inviare una mail con Gmail
Formattare email in Gmail

Come inviare una mail con Gmail

Per prima cosa accedi al tuo account Google! Assicurati che il Computer o altro dispositivo che vuoi utilizzare sia acceso e connesso ad internet. Accedi a Gmail dal Browser o tramite APP digitando username e password per il login. A questo punto esegui questi passaggi per inviare la tua prima mail con Gmail:

  1. Premi sul pulsante + Scrivi.
  2. Inserisci l’ indirizzo email del destinatario dove vedi la (A).
  3. Scrivi una breve descrizione in Oggetto.
  4. Digita il testo della tua mail nell’area di testo.
  5. Fai click sul pulsante Invia.
Come inviare una mail con Gmail
E-mail creata con Gmail

Inviare una mail con Gmail a più destinatari

Se vuoi inviare una mail a più destinatari con Gmail bisogna sapere quali sono le funzioni che ti consentono di farlo! Non esiste altro metodo di invio per le e-mail. In primis mi riferisco all’invio delle mail in “CC“, e “CCN“. Entrando nel dettaglio:

  • CC sta per “Carbon Copy” ed è un tipo di invio che si utilizza quando non è necessario nascondere gli indirizzi email di tutti i destinatari della stessa mail. Solitamente questo tipo di invio si effettua tra gruppi di studio e di lavoro.
  • CCN, che invece sta per “Copia e conoscenza nascosta” è un tipo di invio multiplo che si fa quando l’ indirizzo di posta elettronica di chi riceve la mail non deve essere visibile ai destinatari della stessa mail.

Nota che se non trovi la dicitura “CCN” ma “BCC” che in inglese sta per (Blind Carbon Copy); è uguale! Per quanto riguarda l’invio delle mail e il numero di invii multipli che si possono fare con Gmail vi è un limite giornaliero il quale può variare in base al provider di posta elettronica.

Articolo del 18 Ago 2022 di Romano Carmine