Come programmare in Java

Dopo aver introdotto nel articolo precedente l’ argomento della JVM ed i meccanismi principali che la compongono, adesso possiamo capire come programmare in java. Per scrivere codice in linguaggio Java in Windows, abbiamo bisogno del JDK (Java Developmet Kit) che possiamo scaricare dal sito della Oracle; oppure optare per soluzioni diverse come Open JDK e IBM JDK tanto per fare qualche esempio ma tenendo ben presente che si possono rendere le cose più semplici installando un ambiente di sviluppo che provveda a farlo per noi.

Download ed installazione del JDK per programmare in linguaggio Java

Procuriamoci tutto il necessario per poter poi programmare in linguaggio Java cliccando su Java Platform (JDK) dal sito di Oracle. Nella pagina per il Download, accettiamo i termini e le condizioni d’ uso del JDK spuntando il radio button Accept License Agreement. A questo punto seleziona l’ ultima versione e clicca per avviare il download. Continuiamo con l’ installazione senza modificare i parametri che troviamo configurati di default, almeno per il momento data la poca esperienza. Nei due passaggi successivi, clicca su Next e prosegui per un ulteriore click se vuoi scaricare la documentazione che comunque può essere installata in seguito senza alcun problema.

Come programmare in Java
JDK Oracle

Prepariamo l’ ambiente Java per Windows

Nei passaggi riportati di seguito è illustrato come creare una variabile di ambiente per il JDK. La variabile di sistema Path va creata se non esiste già e poi va aggiunto il percorso in questo modo: C:\Program Files\Java\bin altrimenti se la variabile è già esistente e vi sono inseriti dei valori dovrai posizionarti in fondo alla stringa e poi aggiungere un punto e virgola divisorio  ;C:\Program Files\Java\bin.

 In Windows 10

  1. Dal menu di Windows cerca e seleziona Sistema, poi fai click sul collegamento Impostazioni di sistema avanzate.
  2. Clicca su Variabili di ambiente. Nella sezione Variabili di sistema, trova la variabile di ambiente Path e selezionala. Fai click su Modifica. Se la variabile non esiste, clicca su Nuovo per crearla.
  3. Nella finestra Modifica variabile di sistema specifica il valore della variabile con C:\Program Files\Java\bin  poi valida il tutto cliccando su OK.

Questo passaggio è terminato, puoi chiudere tutte le finestre facendo click su OK.

 Per Windows 8

  1. Con la punta del mouse spostati nell’angolo superiore destro dello schermo e trascina verso il basso;
  2. dal menu laterale posizionatevi In Cerca e digita Pannello di controllo
  3. Poi fai click su Impostazioni di sistema avanzate.
  4. Continua facendo click su Variabili di ambiente. Nella sezione Variabili di sistema in basso, trova la variabile di ambiente Path e selezionala; dopo fai click su Modifica.
  5. Adesso dalla finestra Modifica variabile di sistema inserisci il percorso C:\Program Files\Java\bin.
  6. Infine clicca su OK e Chiudi tutte le altre finestre facendo clic su OK.

 In Windows 7\Vista

  1. Clicca sul pulsante Start che trovi nella barra delle applicazioni in fondo a sinistra e poi con il tasto destro del mouse clicca su Computer.
  2. Dal menu di scelta rapida vai su Proprietà e fai click su Impostazioni di sistema avanzate che trovi sulla sinistra.
  3. Dalla scheda di Variabili di ambiente, su Variabili di sistema, nel secondo riquadro in basso. Trova la variabile di sistema Path e selezionala.
  4. Clicca sul pulsante Modifica per aprire la scheda Modifica variabile di sistema.
  5. Inserisci il percorso per Java (C:\Program Files\Java\bin) e dopo clicca su OK per confermare.

Per Windows XP

  1. Fai click su  Start e poi su Risorse del computer. Adesso clicca con il tasto destro del mouse su Proprietà;  poi all’apertura della scheda fai click su Avanzate.
  2. Prosegui pigiando su Variabili di ambiente e nella sezione Variabili di sistema trova la variabile Path e selezionala; poi fai click su Modifica.
  3. Nella finestra Modifica variabile di sistema, inserisci quanto segue: C:\Program Files\Java\bin della variabile di sistema Path, Clicca su OK; poi chiudi tutte le altre finestre.

Configurato l’ ambiente Java possiamo iniziare a studiare il linguaggio per sviluppare applicazioni.