Importare preferiti in Google Chrome

Se hai acquistato un nuovo PC e non sai come importare preferiti in Google Chrome o da altri browser; in questa guida ho descritto come esportare i bookmarks in Google Chrome. Fare la migrazione degli URL dei siti aggiunti nei preferiti quando cambiamo il PC; è un operazione semplice ma importante se non si vogliono perdere anni di ricerca e di lavoro.

Introduzione

La procedura per importare i preferiti in Google Chrome varia in base al tipo di importazione. Se bisogna esportare i preferiti su un altro PC, allora va creato un file HTML ma non temere vi è una funzione apposita per farlo; altrimenti se si tratta di un browser diverso installato sullo stesso computer, si possono importare direttamente dalle impostazioni di Chrome.

Come importare preferiti in Google Chrome

Se devi importare gli URL aggiunti nei segnalibri “i Bookmarks” da un altro PC in Google Chrome; presumendo che tu abbia già creato il file html:

  1. Avvia Chrome e clicca si tre puntini che trovi in alto a destra nello schermo.
  2. Seleziona la voce Preferiti e dal menu che si apre fai clic su Importa preferiti e impostazioni.
  3. Nella finestra che si apre seleziona se importare i preferiti in Chrome da file (HTML) “esterno”; in tal caso seleziona questa opzione e assicurati che ci sia la spunta su (importa Preferiti/Segnalibri).
  4. Premi sul pulsante Scegli file per selezionarlo dalla finestra di Explorer e poi premi sul pulsante Apri per terminare le operazioni.
Importare preferiti in Google Chrome
Importare preferiti in Google Chrome

Fatto! Questa procedura però riguarda il passaggio dei preferiti da un PC ad un altro; di seguito vediamo invece cosa fare quando i browser installati sul PC ne sono più di uno ed intendiamo effettuare il trasferimento in Google Chrome.

Importare preferiti da altri Browser in Chrome

Se invece hai bisogno di effettuare la migrazione dei preferiti e impostazioni da altri Browser; al punto 3 nelle opzioni di selezione; seleziona il browser e decidi se importare anche gli altri dati di navigazione come cronologia, password e motori di ricerca prima di premere sul pulsante Importa.

Articolo del 31 Lug, 2020 di Romano Carmine, categoria » Browser

Tag#