Riparare una pennetta USB con Windows 10

Se hai bisogno di riparare una pennetta USB con Windows 10 che non presenta rotture visibili ma che inserendola nel PC non viene rilevata; sappi che nella stragrande maggioranza dei casi è possibile ripristinare il drive con l’ utility di sistema di Windows. In genere, la chiavetta USB sembra essersi “smagnetizzata” o “danneggiata”, con percentuali minori di spazio per l’ allocazione; non preoccuparti! In questa guida troverai tette le informazioni per la procedura di recupero di una chiavetta USB.

Avvertenze!

Precisiamo subito che la procedura di recupero di una chiavetta USB recupererà il Drive ma eliminerà tutti i file al suo interno! Quindi valuta bene prima effettuare le operazioni. Detto questo; vediamo “come riparare una pennetta USB” danneggiata.

Come riparare una pennetta USB con Windows 10

La procedura su come riparare una chiavetta USB con Windows 10 è la stessa per tutte le versioni del sistema; tranne che per l’ accesso alle funzionalità di gestione del computer. In Windows 10:

A questo punto se il drive è visibile stai pur certo che lo recupereremo; tieni presente che dovrai escludere a priori il disco di sistema (0).

riparare una chiavetta USB con Windows 10
Come riparare una chiavetta USB con Windows 10

Selezionala (se presente) con un clic del tasto destro del mouse la partizione primaria; ed eliminala cliccando dal menu File su Opzioni e poi su Elimina file. Viceversa se a schermo risulta già un unica partizione non allocata; esegui questi passaggi:

  1. Fai clic con il tasto destro del mouse sulla partizione non allocata per aprire il menu contestuale.
  2. Clicca con il tasto sinistro su Crea nuovo volume semplice per avviare la procedura di creazione guidata e premi su Avanti.
  3. In Specifica dimensioni volume clicca su avanti per recuperare tutto lo spazio della chiavetta USB.
  4. Al passaggio (Assegna lettera o percorso unità); prosegui su Avanti lascia anche le impostazioni di default.
  5. Formatta la pennetta con le dimensioni di allocazione predefinite ed assegna una etichetta di volume; rimuovi la spunta alla voce Formattazione veloce, poi premi su Avanti ed a seguire su Fine.
Creazione guidata di un nuovo volume

Consigli per riparare una pennetta USB

Se al termine della procedura di recupero della pennetta USB; non venisse rilevata dal PC: clicca con il tasto destro sul volume per aprire il menu opzioni; poi fai clic su (Cambia lettera e percorso di unità) ed infine premi sul pulsante Cambia e seleziona una lettera differente per la lettura.

Conclusioni

Bene a questo punto se hai seguito tutta la procedura hai recuperato la tua chiavetta USB ma se presenta ancora problemi ti consiglio questo software; tieni presente che nei PC di ultima generazione potresti avere problemi con il Secure boot del bios,

Articolo del 15 Ott, 2019 categoria: Chiavette USB

Tag#