Home ›› Windows

Come abilitare la virtualizzazione in Windows 11

La soluzione di Microsoft per creare macchine virtuali è Hyper V ma se vuoi capire come abilitare la virtualizzazione in Windows 11 sappi che nella versione base del sistema operativo non è previsto il supporto di questo strumento.

Tuttavia mi rendo conto che potresti aver bisogno di creare una macchina virtuale, ciò non vuol dire che non potrai farlo ma che dovrai usare software di terze parti come VMware o Virtual Box, in tal caso tieni presente che potresti dover abilitare la virtualizzazione nel BIOS del PC per renderlo compatibile.

Ultima cosa molto importante da non tralasciare se hai una versione di Windows S per il software di terze parti bisogna disattivare questa modalità altrimenti non potrai ne scaricare e ne installare software sul tuo computer al di fuori di quello rilasciato da Microsoft ma sappi che il processo è irreversibile e non potrai ritornare in dietro e ripristinare Windows S nel caso cambiassi idea.

Requisiti per creare macchine virtuali

I requisiti per ottenere prestazioni ottimali sono; una versione di Windows a 64 bit, un processore di ultima generazione Intel (I5, I7, I9) o (AMD Ryzen 5, 7, 9 ) o superiore e minimo 8 GB di memoria RAM.

Abilitare la virtualizzazione su Windows 11

Per abilitare la virtualizzazione in Windows 11 bisogna verificare i requisiti di sistema. Se hai una versione di Windows Pro o superiore, puoi abilitare la virtualizzazione e creare una macchina virtuale con “HYPER V”:

  1. Premi il pulsante Start per aprire il menu principale
  2. Clicca su Impostazioni
  3. Fai clic su Sistema dal menu laterale a sinistra delle schermo
  4. Clicca su Funzionalità facoltative tra le opzioni
  5. Fai clic su Altre funzionalità di Windows

A questo punto nella finestra che si apre ( metti la spunta a tutte le opzioni che fanno capo a HYPER V e HYPERVISOR ), in particolare Piattaforma di Windows Hypervisor e macchina virtuale se intendi utilizzare software di terze parti.

Come abilitare la virtualizzazione in Windows 11
Abilitare la virtualizzazione in Windows 11

Suggerimenti

Se il tuo sistema non ha il supporto per HYPER V accedi al BIOS ed abilita la virtualizzazione per avere la piena compatibilità con il software di terze parti.

Articolo di Romano Carmine del 29 Gennaio 2024
'