Come creare una variabile di ambiente in Windows 10

Questo articolo descrive come superare le difficoltà su come creare una variabile di ambiente in Windows 10 per java. Inutile dire che questo passaggio è fondamentale per gli aspiranti programmatori Java; purtroppo prima di partire con il codice bisogna impostare il Path, altrimenti il codice non potrà essere elaborato nemmeno se si utilizza un IDE come NetBeans. La variabile di sistema Path serve a Windows ad identificare il percorso del Javac (Java compiler) per elaborare il byte code java.

Come creare una variabile di ambiente in Windows 10

Nei passaggi riportati di seguito viene illustrata la procedura su “come creare una variabile di ambiente in Windows 10”.

  1. Dal menu Start di Windows fate click su Impostazioni e nel pannello delle impostazioni cliccate su Sistema; nella finestra che si apre tra le opzioni fate clic su Informazioni sul sistema.
  2. Cliccate sul collegamento Informazioni di sistema e nella finestra che si apre su Impostazioni di sistema avanzate.
  3. Adesso cliccate sul pulsante Variabili di ambiente. Nella sezione Variabili di sistema, trovate la variabile di sistema Path, selezionatela e fate clic su Modifica variabile di sistema.
  4. Specificate il percorso con (c:\Program Files\java\”qui inserire il percorso del jdk\bin), a fine riga preceduta dal punto e virgola; oppure selezionate il percorso premendo sul pulsante Sfoglia e poi validate il tutto cliccando su OK.
  5. Infine chiudete tutte le finestre facendo clic su OK.

Nota: se la variabile di ambiente Path non esiste, fate clic su Nuovo e createla inserendo questo valore c:\Program Files\java\qui inserire la versione del jdk\bin .

Come creare una variabile di ambiente in Windows 10
Come creare una variabile di ambiente in Windows 10

Impostare una variabile di ambiente Java dal CMD di Windows 10

La modalità descritta in precedenza su come creare una variabile di ambiente in Windows 10 spiega la procedura ad interfaccia grafica; qualora si volesse impostare il Path dal terminale, rispetto alle versioni precedenti di Windows le differenze riguardano solo la modalità di accesso al CMD.

Da Ricerca in Windows sulla barra delle applicazioni di Windows 10 digitiamo CMD e premiamo su Invio; oppure trovate la voce Prompt dei Comandi nella cartella accessori in tutte le App dal menu principale. Aperto il terminale digitate quanto segue: “set Path = %PATH%; C:\Program Files\Java\Qui la versione del jdk\bin; ” infine cliccate su Invio e riavviate il computer per rendere effettive le modifiche.

Come creare una variabile di ambiente in Java da terminale
Come creare una variabile di ambiente in Java da terminale

Iniziare a programmare in Java

A questo punto non resta altro che procurarsi un buon libro sul linguaggio Java; buon divertimento.

Articolo del 9 Apr, 2018 di Romano Carmine.

Tag#