Come ripristinare un iPhone in modalità DFU

In questa guida su come ripristinare un iPhone in modalità DFU (Device Firmware Update) ti spiego la procedura per aggiornare il firmware del dispositivo insieme a quella per riportare il telefono alle impostazioni di fabbrica. Se noti rallentamenti eccessivi, oppure vuoi aggiornare iOS o vendere l’ iPhone e quindi hai bisogno di eliminare in profondità tutti i tuoi dati personali; con la procedura di DFU si può risolvere il problema

Azioni preliminari

Se vuoi ripristinare l’ iPhone prima di effettuare le operazioni di DFU è consigliato fare il backup! Collega il telefono tramite l’ apposito cavo al computer, poi attendi che si avvii iTunes; dopodiché per prima cosa salva tutto quello che hai acquistato da Apple store. In alto dal Menu File, prosegui su Dispositivi e infine Seleziona la voce Trasferisci acquisti da iPhone; poi aspetta che vengano copiati sul computer tutti i contenuti. Adesso seleziona l’icona del telefono dal menu di iTunes in alto a sinistra; poi vai su Riepilogo dalla barra laterale e clicca su Effettua backup adesso; spunta accanto alla voce Codifica backup iPhone e imposta la password di protezione per il backup e fai avviare la procedura.

Come ripristinare un iPhone in modalità DFU
Backup iTunes

Come ripristinare un iPhone in modalità DFU

La modalità DFU ci consente di aggiornare o ripristinare il firmware del iPhone superando gli ostacoli delle restrizioni del Boot Loader; permettendoci di aggirare il blocco d’ accesso iPhone per iTunes. Per avviare la procedura iPhone in DFU: il primo passo da compiere è collegare il telefono al computer tramite l’ apposito cavo Lightning Dock.  Spegnere l’ iPhone tendo premuto il tasto Power per circa 8 secondi; poi spostare verso destra la levetta che compare sullo schermo Scorri per spegnere.

I tasti da utilizzare per il DFU

Il tasto Power è il tasto che serve ad accendere e spegnere il telefono. Sui modelli iPhone fino al 5s e posizionato in alto a destra, mentre sull’ iPhone lo troviamo posizionato sul lato destro, mentre per l’iPhone 7 e 7 Plus , al posto del tasto Home va utilizzato il tasto Volume –.

Procedura di ripristino iPhone in modalità DFU

Assicurati che sullo schermo del telefono non vi siano più segni di attività; arrivati a questo punto riaccendi l’ iPhone tenendo premuto il tasto Power per circa 8 secondi; dopodiché inizia a tenere premuto anche il tasto Home contemporaneamente al Power per circa 10 secondi; poi rilascia il tasto Power tenendo ancora premuto il tasto Home per circa otto secondi; a questo punto vedrai iTunes segnalarti di aver rilevato un iPhone in modalità di recupero mentre lo schermo dell’iPhone rimane spento.

Controllo finale

Se sullo schermo dell’ iPhone compare l’icona di iTunes devi ripetere l’operazione perché e segno che il dispositivo non e in DFU ma è entrato in modalità di recupero. Proseguiamo dando per buona che tutto sia andato per il meglio e clicchiamo sul pulsante OK; poi  sul pulsante Ripristina iPhone da iTunes, ancora su Ripristina Ripristina e aggiorna se è disponibile una versione più recente di iOS e la volessimo installare sul telefono. La procedura di iTunes provvederà a scaricare l’iOS da Internet e ad installarlo sul dispositivo. L’intera operazione può dura abbastanza a lungo quindi non dobbiamo fare altro che attendere il termine delle operazioni di Download ed installazione.

Conclusioni

se nel corso delle operazioni non abbiamo riscontrato errori il firmware del device viene ripristinato! Quindi potrai decidere di configurare l’iPhone come uno nuovo appena acquistato, oppure se ripristinare un backup per dati e App preparato in precedenza; con la differenza di avere il sistema operativo aggiornato se hai optato per Ripristina e aggiorna. Nel caso di ripensamenti in corso d’opera per annullare l’operazione: tenere premuti i tasti Home e Power contemporaneamente fino a quando non appare il logo Apple; in media ciò richiede una tempistica di una ventina di secondi.