SQL Server: Microsoft RDBMS Database

Lo sviluppo di software spesso richiede l’ ausilio del database e per quanto riguarda Microsoft è SQL Server; il quale serve per la creazione e la gestione di Database di tipo RDBMS (Relational Database Management System). Può essere installato su Windows, Linux e VM (Virtual Machine) nonché in Cloud e con il supporto di Docker.

SQL Server

SQL sta per (Structures Query Language) ed è un linguaggio di query che fa da tramite tra il con il database. la variante di questo linguaggio sviluppata da Microsoft e Sybase è la (T-SQL); la T sta per “transact”.

Requisiti per Microsoft SQL Server

Per installare il software sul tuo PC è necessario che siano coperti i requisiti per l’ installazione. I processori a 32 bit (x86) non sono più supportati nelle nuovi versioni; in particolare per quanto riguarda l’ Hardware:

  • Un processore a 64 bit 1,4 GHz consigliati (2GHz).
  • almeno 1 GiB di memoria ram (4 consigliati).
  • Un monitor super-VGA 800 x 600 minimo.
  • Spazio su disco di almeno 6 GiB.

Per installare il componente aggiuntivo richiesto; DQS (Data Quality Server / Services) sono necessari 2 GB di memoria RAM. I sistemi operativi devono avere installato il .NET Framework.

Provare SQL

Se vuoi provare Microsoft SQL Server 2019 gratis, puoi farlo con la versione di prova in locale sul tuo PC o su Azure (Cloud) in VM. Con un account Microsoft crei la tua applicazione sul tuo PC. in alternativa; scarica la versione Developer o la Express.

SQL Server
SQL Server

Visual studio

Con Visual studio puoi creare database con SQL Server per le tue applicazioni; non dimenticare di scaricare i driver per la connessione al database! Se vieni da un ambiente Java, di sicuro avrai avuto a che fare con JDBC e MySQL connector; idem per Microsoft. Visual studio ti faciliterà lo sviluppo rispetto a strumenti come Visual studio code dove bisogna installare e configurare l’ ambiente a mano.

Articolo del 13 Mag 2021 di Romano Carmine