Trasferire WordPress dal proprio Hosting sul PC

Trasferire WordPress dal proprio Hosting sul PC prima di cambiare servizio di Hosting è un ottimo esercizio per non fare danni quando poi si dovrà fare sul serio. Le operazioni di migrazione sono molto delicate; basta pochissimo per non riuscire a far funzionare l’ installazione di WordPress, quindi presta massima attenzione a quanto segue.

Azioni preliminari

Ancora prima di fare chiarezza su come trasferire un’installazione di WordPress da un servizio hosting ad un altro; bisogna fare una copia di backup! Scarica tutti i file con un client FTP e fai il download del database. Una volta che hai messo al sicuro la tua copia di WordPress possiamo passare alla fase successiva per scoprire come trasferire il blog da un server ad un altro.

Come trasferire WordPress dal proprio Hosting sul PC

Abbiamo due possibilità per trasferire WordPress in locale “sul PC” o su un nuovo servizio di Hosting; manualmente con un client FTP oppure tramite Plugin! Io ho provato Duplicator e mi sono trovato bene. Mio padre mi diceva sempre ricordati che se ti appoggi a qualcuno e lui si sposta; tu cadi! Quindi sulla base di quanto detto, vediamo prima come cavarcela da soli e poi magari valutare se vale la pena usare un plugin. Assumendo che tu abbia già installato un server sul PC per ospitare WordPress; crea un database in phpMyAdmin “vuoto”, aggiungi un account utente con privilegi pieni e poi:

Trasferire WordPress dal proprio Hosting sul PC

A questo visualizza il sito all’indirizzo (http://localhost/wordpress) ma come potrai vedere la home è visibile ma gli articoli no! Questo perché sei in local Host; apri il file .htaccess nella root e aggiungi la directory di WordPress prima dell’index.php in Rewrite Rule.

Conclusioni

Adesso hai trasferito la tua copia di WordPress sul PC;sappi che se hai apportato alcune personalizzazione ai link; manualmente o tramite il file function.php, bisogna modificare anche quest’ultimi.