Come installare Windows 10 da USB

Se sei intenzionato a cambiare il sistema operativo e vorresti capire come installare Windows 10 da USB perché non hai il lettore DVD sul PC; in questa guida all’installazione ho descritto tutti i passaggi per aiutati a farlo. Che tu voglia aggiornare Windows da una versione precedente o effettuare una installazione non fa alcuna differenza; Microsoft ha provveduto a tutto il necessario a semplificarci le cose.

Costo di una copia di Windows

Per poter installare Windows 10 sul PC, hai bisogno di una regolare licenza d’uso per attivare la tua copia del sistema. I costi di Windows 10 si aggirano intorno ai

La versione dedicata al modo della scuola ed alle organizzazioni non profit è la (Education), rilasciata a prezzi scontati.

Azioni preliminari

Prima di dedicarci alla procedura di installazione per Windows 10, procuriamoci una pennetta USB (vuota e non inferiore ad 8 Giga byte); a seconda della versione acquistata di Windows 10 avrai bisogno della Product Key di 25 caratteri da inserire in fase d’installazione; azione non necessaria per una licenza digitale. Siamo quasi pronti ma prima di creare una copia di backup, tanto vale assicurarci che il PC sia in possesso dei requisiti minimi per l’installazione.

Requisiti minimi di sistema

Se vogliamo installare Windows 10 bisogna verificare se il PC che ospiterà il sistema operativo è in possesso dei requisiti minimi richiesti.

Come installare Windows 10 da USB

Prima di entrare nel vivo di questa guida su “come installare Windows 10 da USB”; ci tengo a precisare che l’aggiornamento da una versione precedente è una cosa diversa da un installazione pulita e diretta! Perché applicazioni, dati e file non andranno persi. Chiusa questa parentesi possiamo iniziare a scaricare il software per la creazione di un supporto di avvio; lo strumento in questione è il Windows Media Tool di Microsoft.

Software per scaricare ed installare Windows 10

Questa utility è totalmente gratuita e consente di creare una Flash USB per installare Windows 10 direttamente dal nostro PC; oppure di scaricare la ISO (che poi bisogna masterizzare su DVD), nel caso vogliamo installare Windows 10 su un PC da un lettore.

Creare un supporto di installazione per Windows 10

Per creare un supporto di installazione del sistema operativo inserisci la pennetta USB nel PC; poi avvia il Windows Media tool con un doppio click del tasto sinistro del mouse! A questo punto accetta i termini e le condizioni di utilizzo; clicca su Avanti per proseguire e poi indica come intendi procedere per installare Windows 10 tenendo presente che puoi:

Tuttavia il focus di questo articolo riguarda l’installazione da USB; quindi se vuoi cambiare idea qui è il momento di farlo.

Cambiare ordine di avvio nel PC

Avviando la procedura di installazione di Windows 10 da chiavetta USB; potrebbe rendesi necessario modificare l’ordine d’avvio del computer per fare il Boot ma la procedura d’accesso è diversa da quella prevista per i vecchi PC. Il bios è stato sostituito dal UEFI ma se ti serve un punto di riferimento per capire di che Bios è dotato il tuo computer; sappi che per quanto riguarda Microsoft è stato introdotto dai PC venduti con sistema operativo successivo a Windows 7 SP1.

Come accedere al Bios UEFI in Windows 10

Se inserendo il supporto per l’installazione, il PC non consentisse di avviare il software per installare Windows 10; la procedura di accesso al Bios è la seguente,

Quando appare il menu con le opzioni di riavvio e ripristino di Windows esegui questi passaggi facendo clic su:

  1. Risoluzione dei problemi,
  2. Opzioni avanzate,
  3. Impostazioni Firmware UEFI,
  4. Riavvia.
Come accedere al bios uefi in Windows 10
Pannello opzioni avanzate.

Al nuovo avvio, il PC entrerà automaticamente nel menu di configurazione Bios di Windows.

Accesso al bios in Windows 8

Se vuoi aggiornare il sistema operativo a Windows 10 dalla versione precedente inserendo la Flash USB o il DVD, l’ installazione non partisse; bisognerà cambiare l’ ordine d’ avvio. Per accedere al Bios di un PC Windows 8 lo si può fare dalle impostazioni di sistema cliccando sulle voci che sto per indicarti; seguendo questa procedura:

  1. Con la punta del mouse spostati in alto sul bordo destro del monitor e trascina il puntatore verso il basso per aprire il pannello menu.
  2. Fai click su Impostazioni.
  3. Dal pannello menu impostazioni clicca la voce Modifica impostazioni PC che trovi in basso.
  4. Nella schermata che si apre di Impostazioni PC, pigia su Aggiorna e Ripristina.
  5. Clicca su Riavvia ora alla voce di Avvio avanzato.

A questo punto, nella schermata delle opzioni per l’ avvio di Windows,

Come spostarsi nel Bios

Se vogliamo installare Windows da USB, bisogna settare questa opzione di avvio in prima posizione; per fare ciò è necessario utilizzare i tasti con le freccette ( Su ↑Giù ↓ ) per selezionare ed effettuare uno spostamento verso l’ alto e verso il basso ma anche per modificare i valori. Le freccette (Destra → Sinistra ←) invece, servono a spostarsi tra le schede menu che vedi in alto, mentre il tasto F6 serve per cambiare l’ ordine di Avvio. Premendo il tasto Invio, invece, puoi attivare il menu opzioni per impostare i valori, selezionando i parametri con le freccette ( Su ↑Giù ↓ ) e confermando premendo su Invio.

Impostare l’ordine di avvio

A questo punto possiamo impostare l’ Uefi per il boot e procedere all’installazione di Windows posizionando la voce USB in prima posizione; tieni presente però che i titoli delle schede potrebbero cambiare a seconda del computer, quindi prestiamo attenzione alle seguenti voci.

Come installare Windows 10
Scheda di configurazione del Bios Uefi

Avviso

In caso di ulteriori blocchi imposta UEFI MODE su DISABLE e disabilita l’avvio rapido, nelle impostazioni di risparmio energetico; altrimenti il PC potrebbe impedire l’installazione.

Installazione del sistema

A questo punto resta solo l’ ultimo passaggio per installare Windows 10; quindi:

  1. inserisci la pennetta USB e lascia ripartire il computer per avviare la procedura di installazione guidata di Windows.
  2. Formatta il disco che ospiterà il sistema con l’ utility
  3. Effettua le prime configurazioni di sistema.
Come installare Windows 10
Desktop di Windows 10

Fatto!

Questa guida su “come installare Windows 10” termina qui ma ti consiglio di scaricarti i driver mancanti dal sito del produttore del tuo PC.

Articolo del 31 Lug, 2019 categoria: Sistemi operativi

Tag#