Come installare Windows 8

Se ti interessa capire come installare Windows 8 sul PC; oppure fare l’ aggiornamento da una versione precedente, per mantenere software, impostazioni, file e App, in questa guida descrivo la procedura di installazione.

Preliminari

Prima di vedere come fare l’installazione di Windows 8 è doveroso fare una copia di backup. Procurati una pennetta USB (vuota di 8 GB); oppure il DVD per masterizzare l’ immagine ISO del sistema, scaricabile direttamente dal sito ufficiale utilizzando l’ utility (Windows USB/DVD media Tool). Lo strumento della Microsoft e serve a creare supporti d’ installazione per Windows 8; il tutto direttamente dal proprio PC e ci consente di:

Si può utilizzare una copia disco acquistata da un rivenditore autorizzato per una versione Retail; in entrambi i casi durante l’ installazione bisogna inserire il Product key di 25 caratteri per validare la propria copia di sistema, quindi assicurati esserne già in possesso.

Come installare Windows 8
Windows 8

Installare nuovamente Windows 8 su un PC

Se hai già un PC con sistema Windows 8 e vuoi effettuare nuovamente l’ installazione, sappi che i PC di ultima generazione sono muniti di UEFI; un BIOS moderno e con sistemi di protezione più avanzati come il Secure boot che potrebbe non consentire l’ accesso diretto alle impostazioni per cambiare l’ ordine d’ avvio!

Come installare Windows 8

A questo punto, dovresti esserti procurato la copia del sistema operativo e quindi possiamo iniziare a pensare “come installare Windows 8”. Prima di mettere a fuoco la procedura d’ installazione per Windows 8, mettiamo in chiaro se vogliamo fare:

Per quanto riguarda l’ installazione su un PC Windows con bios UEFI, nonostante la compatibilità tra sistemi Microsoft; assicurati che sia disattivato l’ avvio rapido nelle impostazioni! Altrimenti si rischia di non poter effettuare una nuova installazione di Windows 8 o versione successiva.

Il Bios Uefi

Se il tuo PC ha un Bios UEFI ed inserendo la chiavetta USB o il DVD l’ installazione non partisse; bisogna modificare l’ ordine di avvio per il boot! Quindi quando avvii il PC premi F2 o ( F10 + Canc); oppure:

Al nuovo avvio il PC entrerà automaticamente nel Bios; per spostarti e selezionare le opzioni usa le freccette della tastiera! Spostati nella scheda Security e premi Invio se la scheda non si è aperta in automatico.

Infine seleziona la voce Secure Boot ed impostala su Disable; in Bot order invece sposta in prima posizione con il tasto F6 (USB o DVD) in base all’installazione che intendi effettuare. Salva le nuove impostazioni con save and exit; lascia ripartire il computer tenendo inserita la chiavetta USB o il DVD e segui la procedura guidata.

Come installare Windows 10
Scheda di configurazione del Bios Uefi

Installare Windows 8 sui vecchi PC

La procedura per cambiare l’ ordine di avvio sui PC con Bios Legacy per consentire l’ istallazione di Windows 8; è la seguente:

Versioni OEM

Le versioni OEM di Windows sono quelle rilasciate dal produttore del computer. Internamente al sistema operativo troviamo un programma di utility che in Acer si chiama: Recovery  Management; mentre in HP Recovery Manager, (il nome dell’utility è legato al brand del PC), tieni presente che il software in questione avrà a che fare con la parola Recovery.

La Recovery utility

Per riportare il computer alle impostazioni di fabbrica; bisogna avviare la recovery utility; in una partizione del disco è salvata una copia del sistema operativo. Tramite l’ avvio del programma di Recovery che comprende diversi tipi di ripristino del sistema; il PC effettua nuovamente l’ installazione di Windows 8.