Creare un catalogo online gratis

Ampliare il bacino dei nostri clienti è un operazione che richiede tempo e in questo articolo ti spiego come creare un catalogo online “gratis”; si hai capito bene! “Catalogo”, non una brochure che si piega. Catalogare i prodotti potrà solo aiutarti a vendere di più. Tornando a noi; chissà quante persone proprio in questo momento mentre tu stai leggendo questo artilsono alla riceca del tuo prodotto senza ne saperlo e ne trovarti. Creare un catalogo digitale da poter condividere sul Web non può che aumentare le chance per il tuo Business ed aiutarti ad emergere. Anche se hai un budget limitato, con le informazioni che sto per darti potrai dare una svolta al tuo business.

Come creare un catalogo online

Senza spendere un centesimo partiremo da zero e ti farò vedere come si realizza un catalogo online. Se non lo hai già fatto, crea un account Google e poi tuffiamoci in questa guida su come creare un catalogo. Google Sheets “Fogli di Google”, è un APP per i fogli di calcolo; saremo noi ad adattarla al nostro scopo. Accedi al tuo account Google, avvia l’ APP Fogli di Google e poi fai clic con il tasto sinistro del mouse su Vuoto nella sezione crea un nuovo foglio di lavoro nella galleria dei template preconfezionati pronti all’uso.

Come creare un catalogo online gratis
Come creare un catalogo online

Azioni preliminari per creare un catalogo online

La prima cosa da fare è dare un nome al foglio di lavoro, ad esempio “Catalogo estate 2021”, puoi farlo in alto a sinistra nella casella di testo con la dicitura (Foglio di lavoro senza nome); il salvataggio del file è automatico ma puoi creare una cartella di riferimento sul tuo Drive per tenere i file che crei in modo ordinato separati. Google Drive è un APP per l’archiviazione e la condivisione dei file in Cloud; con il tuo account Google puoi godere anche di questo servizio.

Creazione di un file in Google Sheets
file vuoto di Sheets

Intestazione di un catalogo

Creare un catalogo prodotti gratis non vuol dire risparmiare sugli elementi che lo compongono; quindi così come siamo abituati a vedere una presentazione dei prodotti in un catalogo cartaceo, creiamo un intestazione deve inserire una descrizione di riferimento. Con la punta del mouse:

  • Fai click con il tasto sinistro del mouse sulla prima cella (A1) e tenendo premuto trascina verso il basso con il puntatore selezionando non meno di 6 righe e poi continua verso destra per selezionare le colonne.
  • Uniamo le celle all’interno dell’area selezionata in modo da creare un unico blocco; per fare ciò fai click su Formato per aprire il menu opzioni e poi clicca su Unisci celle oppure fai click sull’icona di unisci celle.
Unire le celle in Sheets
Funzione di unisci celle

Bordi e sfondi

A questo punto prima di inserire una breve descrizione o uno slogan di richiamo nel catalogo coloriamo lo sfondo e poi penseremo al tipo di font e le dimensioni dei caratteri; quindi:

  • Fai click sull’icona Colore riempimento a forma di secchiello della vernice.
  • Scegli il colore di sfondo per l’ intestazione e fai un click con il tasto sinistro del mouse per applicare le modifiche.
Colorare lo sfondo in Google sheets
Colori per lo sfondo

Con la stessa modalità dalla barra degli strumenti; di fianco all’icona a forma di secchiello per il riempimento colore, puoi applicare un bordo decorativo. Si può inserire un bordo esterno o interno alle celle selezionate e persino ai singoli lati; per la nostra intestazione sarebbe opportuno tutta l’area di contorno non credi? Fai click sul tipo di bordo selezionato; fatto ciò si può definire anche il colore e lo stile decorativo,

Inserire bordi in Sheets
Inserire un bordo in Sheets

Font e caratteri

Il testo in un documento ha una funzione descrittiva del contenuto; in un catalogo si sa che anche l’ occhio vuole la sua parte. In Google Sheets abbiamo a disposizione decine di Font per abbellire il testo e possiamo regolare la dimensione dei caratteri nonché allineare il testo per una lettura più scorrevole. Per modificare font e dimensione caratteri puoi impostare queste caratteristiche prima di iniziare a scrivere; oppure in seguito eseguendo questi passaggi:

  • Seleziona il testo con un click del tasto sinistro del mouse e tenendo premuto copri l’ area da modificare.
  • Fai click su Formato per aprire il menu a discesa e visualizzare le opzioni; puoi applicare le modifiche anche direttamente dalla barra degli strumenti.
Impostazione dei font in Google Sheeets
Selezione del font

Di fianco ai font nella barra degli strumenti puoi impostare la grandezza dei caratteri manualmente o selezionandola dal menu a discesa. Atre funzioni disponibili per abbellire il testo; le trovi sia tra le opzioni menu in Formato che sulla barra degli strumenti; come lo stile:

  • grassetto,
  • corsivo,
  • barratura.

Allo stesso modo per quanto riguarda il colore puoi giocare sia con il testo che con lo sfondo.

Colorare il testo in Google Sheets
paletta colori in Google Sheet

Lo stesso vale per l’ allineamento del testo in orizzontale e verticale; Imposta entrambi i valori su Al centro! Per un catalogo sembra essere l’ opzione migliore no?

Centrare il testo in Google Sheets
Centrare il testo

A questo punto sarebbe meglio inserire sotto l’ intestazione una descrizione introduttiva ed un immagine di richiamo prima di passare all’inserimento di eventuali prodotti e schede tecniche.

Inserimento delle immagini per la creazione di catalogo online

Si dice che un immagine dice più di mille parole e penso che sarai d’accordo con me se ti doco che non esiste al mondo un catalogo senza immagini. Scegli le immagini con cura, accertati che siano di una buona risoluzione e prova più disposizioni ricorda che anche l’occhio vuole la sua parte. Per quanto riguarda l’inserimento di un immagine nel foglio di lavoro:

  1. Fai click con il tasto sinistro del mouse su Inserisci.
  2. Tra le opzioni seleziona la voce Immagine.
  3. Fai click su immagine sopra le celle.

Nella finestra che si apre di Inserisci immagine puoi caricare le immagini in diverse modalità:

  • Dal tuo PC,
  • Dalla tua fotocamera,
  • Tramite URL,
  • Da foto di Google,
  • Drive
  • Da una ricerca immagini sul Web.

Fai attenzione al copyright sulle immagini se le includi dal Web e ricorda che le immagini sono la chiave vincente per incrementare il tuo fatturato; quindi valuta la possibilità di investire prima o poi in un servizio fotografico.

Come creare un catalogo online gratis
Inserimento immagine

Gestire le immagini

Per modificare le dimensioni delle immagini che hai inserito, fai click con il tasto sinistro del mouse sull’immagine in questione per attivare la griglia e visualizzare il bordo immagine; poi fai click con il tasto sinistro su un punto immagine e tenendo premuto trascina il bordo con il mouse per modificarne le dimensioni.

Creare un catalogo online gratis con Google Sheets
Gestione delle immagini

per predisporre le immagini all’interno di un foglio di Sheets, fai click con il tasto sinistro del mouse sull’immagine e trascinala tenendo premuto; oltre alla barra di allineamento visibile nel foglio quando predisponiamo più immagini su un piano orizzontale o verticale, anche righe e colonne sono di aiuto per un allineamento perfetto delle immagini.

Anteprima di stampa

Inserite tutte le immagini con le descrizioni del prodotto con la funzione di stampa possiamo visualizzare a schermo un anteprima in modo da effettuare le opportune modifiche prima di condividere il nostro catalogo digitale nel Web. Con la punta del mouse:

  • Fai click sull’icona della stampante; oppure da File clicca su Stampa o in alternativa premi i tasti (Ctrl + P).
  • Alla tua destra hai tutte le opzioni di stampa che puoi utilizzare. Imposta il formato di stampa in A4.
  • Disponi l’ allineamento di stampa; in questo caso fai click su verticale.
  • In margini lascia su Normali e in formattazione rimuovi la spunta da Griglia.
Come creare un catalogo online
Anteprima di stampa

Riscontrato che tutto vada bene fai click su file, poi su Scarica Documento PDF per salvare il file sul PC. A questo punto apri il file ed effettua un ulteriore verifica prima di andare in stampa o condividere il catalogo su internet. Puoi creare un catalogo anche con Google Doc ma Sheets hai a disposizione funzioni avanzate come il calcolo automatico dell’IVA sui prezzi come in Excel.

Consigli

La pubblicità si sa che è l’ anima del commercio! In Italia puoi detrarre dalla tassazione annuale della tua azienda le spese per la pubblicità. Parla con il tuo commercialista di fiducia e sfrutta strumenti avanzati come Google ADS e Microsoft Advertising in base al fatturato.